giovedì 13 marzo 2014

BRETON BUTTER CAKE WITH STRAWBERRY COMPOTE - TORTA BRETONE AL BURRO CON COMPOSTA DI FRAGOLE

B B Cake

Questo libro di Martha, come sempre capita con i suoi, mi piace moltissimo. Pur non essendo golosa in modo particolarmente, adoro preparare dolci, dolcetti e affini per la mia famiglia e con lei vado sempre sul sicuro: non mi ha mai deluso! 

Questa volta ho voluto provare una torta particolare, la torta Bretone, che da tempo mi interessava avendola incontrata più volte durante le mie "passeggiate" curiose nel web, sbirciando nelle culture culinarie e non, di diversi paesi. Così appena l'ho vista nello starbook del mese, Cakes di Martha Stewart, appunto, non ho avuto esitazioni!

Certo è una ricetta estremamente ricca, burrosa e, diciamo, non adattissima per una dieta :-), ma per fortuna, ogni tanto ci si può concedere qualche piccolo lusso, no ? E poi c'è sempre qualche evento da festeggiare che merita un dolce semplice e un po' speciale!

Posso garantirvi che con una bella tazza di tè è semplicemente deliziosa. Martha suggerisce di servirla tiepida, da sola o con una composta di fragole. Per noi forse è un po' presto per le fragole più succose e piccole, ma ho voluto seguire le indicazioni e, sebbene preparate con le fragole più grandi, di serra, meno profumate, è venuta ottima, grazie all'arancia e al Grand Marnier....anche se le foto le rendono poca giustizia. 

A conferma di ciò così, l'autrice, presenta la sezione in cui inserisce la Breton Butter Cake:
Dolci ad un solo strato:
Anche se questi dolci mantengono un basso profilo, il loro sapore, fascino e versatilità risaltano particolarmente. Qualunque cosa voi desideriate, la troverete qui: limone, cioccolato, cocco o mela; casalingo o elegante, croccante o "appiccicoso". Nessuno di questi dolci richiede un tempo di preparazione eccessivamente lungo o l'uso di ingredienti particolari, così, appena ve ne viene voglia, basta iniziare a cuocerli.

Non vi resta che provare ;-)!

Breton Butter Cake with Strawberry Compote

B B Cake  

Torta per 8 / 10 persone

225 g di burro non salato, temperatura ambiente, oltre a un pochino per ungere 
225 g di zucchero 
1 cucchiaio di estratto di vaniglia puro 
6 grandi tuorli 
305 g di farina 
1/4 di cucchiaino di sale 
1 grande uovo intero, leggermente sbattuto

Composta di fragole

225 g fragole
2 cucchiai di Grand Marnier
1 cucchiaio di buccia di arancia 
118 ml di succo di arancia 


Preriscaldate il forno a 180 gradi. Mettete il burro e zucchero in una ciotola di miscelatore elettrico e fatelo lavorare dalla pala a foglia, fino a che non diventa chiaro e spumoso. Aggiungete la vaniglia e tuorli, uno alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Aggiungete la farina e il sale; lavorate per ottenere un composto omogeneo, ma per pochi minuti. 

Trasferite la pastella in una tortiera da 23 cm con fondo amovibile, con una piccola spatola, "spalmante" la pasta lisciando bene la superficie. Eventualmente se non dovesse venire perfetta, rimandate la rifinitura al secondo passaggio.

Mettete la teglia in frigo per 15 minuti.

Togliete dal frigorifero. perfezionate la superficie, se necessario. poi lucidatela con l'uovo sbattuto. Con i rebbi di una forchetta, disegnate lo schema di linee incrociate. Spennellate nuovamente con l'uovo. Cuocete per circa 50 minuti. La torta diventerà di un bel colore dorato scuro. 

bb cake
Nel frattempo preparate la composta.
Unite fragole, Grand Marnier e scorza in una piccola ciotola. Mescolate e lasciate riposare 30 minuti. 
Portate ad ebollizione il succo in una piccola casseruola a fuoco medio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere finché il liquido si riduce alla metà, circa 20 minuti. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare. Versate sopra le fragole e mescolate per unire il tutto.

Servite la torta tiepida con la composta di fragole.
Eccellente!!! Profumata e golosissima... 

Non ho osservazioni da fare: ho seguito pedissequamente la ricetta. Solo richiede un po' di attenzione la cottura. Conoscendo il vostro forno saprete certamente regolarvi. Occorre stare attenti che la torta non si scurisca troppo. Per esempio il mio forno, che scalda molto, l'ho tenuto ad una temperatura di 170°C per i 50 minuti richiesti ed è venuta perfetta.
Per il resto tutto semplice. La ricetta quindi è completamente

PROMOSSA

Buona giornata a tutti

31 commenti:

  1. Non solo buonissima, ma trovo questo dolce elegantissimo nel suo decoro essenziale.
    Ottima realizzazione Dani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essenziale in contrasto con la ricchezza di aromi , in effetti... Grazie Stefi! ho perfino fatto le linee quasi dritte ! :-)

      Elimina
  2. Non ho resistito e amazon mi ha recapitato il malloppo a casa e sono rimasta davvero senza parole. Questa anche è perfetta, è venuta così bella ed elegante che fa venire voglia. Belle le foto, il disegno sopra è una chicca. Brava tu e brava Martha.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'accostamento è audace, ma lo apprezzo molto: torta gustosissima, Annarita e sparita in un niente.... :-)

      Elimina
  3. Una vera e propria delizia!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissima e sembra proprio ottima! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricca di aromi e profumi, intensificati dalle fragole!

      Elimina
  5. La faccio di sicuro, sarà burrosissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Dany è burrosa e goduriosissima , pur essendo molto semplice!

      Elimina
  6. Cercavo una bella torta da fare ai miei vicini, li devo ringraziare per un favore... trovata!!!!
    Brava Dani, è davvero stupenda :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri! Fa la sua figura ed è pure buona! e secondo me "dal vivo" e meglio..... ;-))

      Elimina
  7. Non è adatta alle diete, certo, ma quale dolce lo è?
    In compenso è una delizia... da provare! :-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Dovremmo concentrarci sulla creazione del perfetto dolce dietetico: diventeremmo miliardarie! :-)

      Elimina
  8. bella ed elegante! fa proprio una porchissima figura... sto opponendo una strenua resistenza al carrello di amazon, non posso farmi tentare da ogni libro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah: anche io spesso oppongo resistenza passiva!!!! Questo libro però, se dovesse interessarti lo vendono anche in versione Kindle. Costa meno, non occupa spazio, se non virtuale e lo puoi avere subito....Può essere un'alternativa utile ogni tanto..... :-)

      Elimina
  9. daniela complimenti! questa torta è bellissima!!! da vera professionista!!! per il discorso dieta abbiamo abbondantemente capito che questo libro non contiene ricette light....e allora??? :-D forse proprioper questo mi piace!!! la tua ricetta la farò sicuramente e trovo l'abbinata con le fragole molto molto chic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii Chic e golosa, un'abbinata vincente Roby!!!! e ogni tanto :abbasso il light!

      Elimina
  10. A parte che la bellezza di questo dolce è immensa, devo dire che non vedo l'ora di provarla!
    E' il genere di torta che piace a me, piena di burro e con gli ingredienti che si possono contare sulle dita di una mano (o quasi :D )
    E poi...vuoi mettere quante belle cose saltano fuori dai 6 albumi avanzati??? :D
    Ciao Daniela!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Fede!!! Non volevo dirlo ma ho preparato meringhette deliziose da unire al cioccolato.... se goduria deve essere, goduria sia!!!!

      Elimina
  11. Dani: complimenti! La torta è perfetta e la prova costume è (per fortuna) ancora lontana... :)))

    RispondiElimina
  12. bella, non l'ho mai provata, con le prossime fragole è senz'altro da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, come dicevo, l'avevo solo vista in giro. L'assaggio mi ha flashata, per dirla con Verdone!!!:-)

      Elimina
  13. E' una torta che conosceva da tradizione, e che mi ha sempre davvero affascinata per quel suo aspetto old fashioned. E poi la base di burro è assolutamente una tentazione irresistibile. L'hai realizzata meravigliosamente. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty....è stilosa la torta e piacevolmente semplice... Abbraccio ricambiato :-)

      Elimina
  14. La trovo davvero invitante, semplice ma molto golosa. E nonostante anch' io non sia molto golosa di dolci comincio a pensare seriamente di fare mio questo libro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bé Mari, è un libro scandalosamente invitante. anche per tipe come noi!!!! c'è da perderci la testa :-)

      Elimina
  15. è bellissima daniela, il disegno la rende davvero elegante.
    e non dubito che sia anche squisita.
    ma quel disegno... devo provarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah è venuta alla prima perfino a me la riga "forchettosa" !!! Vale la pena di provarla nella sua semplicità, oh si si!!

      Elimina
  16. Che bello, proprio questa volevo provare!

    RispondiElimina