sabato 27 febbraio 2021

PIE CREMOSA CON POLLO, PROSCIUTTO E PORRI PER STARBOOK REDONE


 Pubblichiamo l'ultima ricetta arrivata per lo Starbooks Redone via email, nonostante il vincitore sia stato già annunciato. Ma tutte meritano visibilità! Grazie G.!


Il libro The HB Perfect Pies mi piace molto, ha un sacco si ricette golose, e ad ogni pagina ci sono delle foto che mi fanno venire l'acquolina in bocca!
Ho deciso di fare questa Pie ieri, perché avevo bisogno di una coccola, di qualcosa di caldo, cremoso e avvolgente, un comfort food insomma, visto il periodo difficile che stiamo tutti vivendo...

 
 Pie cremosa con pollo, prosciutto e porri
 

 
Ingredienti per il ripieno 
3 petti di pollo disossati senza pelle cotti con dado da brodo
250 ml liquido di cottura (del pollo)
75 gr di burro
2 porri teneri puliti e affettati
due spicchi d'aglio schiacciati
50 gr di farina 00
200 ml di latte
2/3 cucchiai di vino (opzionale)
150 ml di panna
150 g di prosciutto cotto tagliato spesso in cubetti da 2 cm
Sale 
Pepe macinato

Ingredienti per la pasta:

350 gr di farina bianca più extra per spolverare
200 gr di burro freddo tagliato a cubetti
Un uovo grande sbattuto con un cucchiaio di acqua 
Un uovo sbattuto per spennellare

Stampo da Pie da 23 cm
suggerimento (dell'autore): cuocere il petto di pollo con 450 g di acqua bollente e un dado da brodo di pollo. Tenere da parte 250 ml del liquido di cottura

Procedimento
Sciogliere 25 gr di burro in una padella larga antiaderente con fuoco basso. Affettare i porri e cuocerli a fuoco dolce per 2 minuti, mescolando finché sono morbidi. Aggiungere l'aglio schicciato e cuocere per un altro minuto poi mettere tutto dentro una ciotola. 
Rimettere la padella sul fuoco e aggiungere il burro rimanente. Versare la farina, non appena il burro si è sciolto e cuocere per 30 secondi mescolando costantemente. Aggiungere il latte un po' alla volta mescolando continuamente tra le varie aggiunte. Aggiungere gradatamente il liquido di cottura del pollo e il vino (se si usa), poi mescolare finché la salsa non e raggiunge una consistenza vellutata. Portare ad una leggera ebollizione e cuocere per tre minuti sempre mescolando.
Condire a piacimento poi togliere dal fuoco e aggiungere la panna. Versarla in una ciotola coprendo con pellicola a contatto in modo da prevenire la formazione della pellicina superficiale.
Riscaldare il forno a 200 gradi statico (180 ventilato/gas 6 ) e mettere una teglia da forno dentro il forno a scaldare.
Per fare la pasta mettere la farina e il burro in un mixer e con la funzione Pulse avviare finché la farina ha formato delle grosse briciole. Con il mixer sempre acceso aggiungere l'uovo sbattuto leggermente e l'acqua e continuare con il mixer finché la pasta si agglomera in una palla.
Pesare la pasta e togliete 280 gr per la copertura della pie, e per il momento mettete da parte.
Stendete la pasta che servirà per la base della pie su una superficie leggermente infarinata finché non è sottile quanto una moneta da un penny e 4 cm più larga del tuo piatto da Pie. Solleva la dolcemente e posizionatela sul piatto da Pie, premendo leggermente sulla base e sui bordi, assicurandosi che non ci siano bolle d'aria. Lasciate tutta la pasta che fuoriesce dal bordo. Tagliate il petto di pollo e in pezzi da 3 cm e aggiungetelo alla salsa raffreddata assieme al prosciutto e al porro. Versate poi il ripieno all'interno del piatto da Pie e spennellate il bordo della pasta con l'uovo sbattuto. Stendete il resto della pasta e usatela per coprire la Pie.
Premete i bordi assieme per sigillarli e rifilate con un coltello la parte in eccesso e arricciateli. Fate un piccolo buco in centro con un coltello e spennellate la superficie con l'uovo sbattuto. Cuocete nella teglia centrale del forno per 35 minuti o finché è dorata all'esterno e il ripieno è bollente.

Note mie

 
1. Il quantitativo di petti di pollo da usare mi sembrava troppo, soprattutto considerato che io i petti di pollo li trovo in confezione da 500 grammi. Quindi un chilo e mezzo di petti di pollo mi sembravano decisamente troppi, considerato che lo stampo che ho usato (non avendone uno da pie) è da 20 cm di diametro. Quindi ho cotto un petto di pollo da 500 gr, ed ho trovato il ripieno giusto come quantitativo.
2. Per cuocere il pollo ho fatto prima un leggero brodo di verdure con una cipolla mezza carota è un gambo di sedano, poi ho cotto il pollo e ho conservato, come da suggerimento dell'autore il liquido di cottura per usarlo poi per il ripieno.
3. Dopo due minuti i miei porri non erano ancora morbidi, quindi ho prolungato un po' la cottura, inoltre dopo aver insaporito con l'aglio schiacciato, l'ho tolto dal ripieno, c'è a chi non piace molto a casa.
4. Suggerisco di non far addensare troppo la besciamella Per il ripieno, perché è molto buono un ripieno cremoso e che si scioglie in bocca.
5. La pasta forse era la parte che temevo di più, perché pensavo non si sarebbe cotta uniformemente e non avrebbe retto la quantità e la cremosità del ripieno. Mi sbagliavo, la pasta regge perfettamente la cremosità del ripieno e cuoce uniformemente. Posso anche dire che se conservata in frigorifero non perde la sua croccantezza e la sua fragranza, resta buona come appena sfornata e non si "ammoscia". La pasta è leggermente di più del quantitativo necessario, però consiglio di farla tutta senza ridurre le dosi e di usare eventualmente il surplus per le decorazioni come ho fatto

Quindi la ricetta è PROMOSSA!


E vi consiglio davvero di provarla perché è veramente buona! Cremosa, avvolgente e saporita...fantastica!

2 commenti:

  1. Gli Hairy Bikers sono una garanzia, sempre, come dimostra la tua golosissima pie.
    Concordo con te per la quantità di petto di pollo: spesso sono in difficoltà con le ricette anglosassoni che indicano la quantità di petti di pollo anziché il peso complessivo della carne, e anch'io come te mi regolo con il peso che trovo in commercio, 500-600 g (ricordo ancora una ricetta che per 4 persone prevedeva 4 petti di pollo: te lo immagini, presentare in tavola 2 kg di carne?).
    Bellissima pie, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Grazie!!
    Questo tuo complimento mi fa davvero molto piacere visto che sei bravissima.
    Eh sì, se avessi usato tutto quel pollo avrei potuto farne 3 di pie !

    RispondiElimina