lunedì 28 ottobre 2019

CHICKEN WITH LEMON, CAPERS & THYME





Il pollo è il cavallo di battaglia (scusate il gioco comico con gli animali…. ) di Diana Henry, a cui ha dedicato un intero volume, A Bird in the Hand ( già libro del mese, tempo fa, dello Starbooks. 
Quando, perciò, ho visto questo recentissimo libro di Diana Henry (allo Starbooks siamo sempre sul pezzo!!!), “dovevo” assolutamente cucinare un pollo in suo onore. 
Anche in questo volume, infatti, vi è un capitolo dedicato all’amato volatile. 
Ho tergiversato molto su cosa mettere mano. Alla fine, ho scelto il “Pollo con Limoni, Capperi e Timo” che, come dice la stessa autrice, è il piatto della semplicità fatta cucina. 
E d’altronde, questa schiettezza è la caratteristica di Mrs. Henry: sempre lieve, divertente, persuasiva, con un approccio alla cucina che vuol essere semplice, appunto, ma con gusto e intelligenza. 

Ingredienti per 4 persone

550 g di patate piccole a pasta soda, lavate e tagliate a metà o a quarti, a seconda delle dimensioni
2 cipolle, tagliate a mezzaluna
1 testa d’aglio, con gli spicchi separati ma non sbucciati 
10 rametti di timo 
2 limoni non trattati
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Fiocchi di sale marino e pepe nero macinato all’istante 
8 cosce di pollo, non troppo piccole, con osso e pelle (eventualmente, eliminando la pelle in eccesso)
3 cucchiai di capperi, sciacquati, scolati e delicatamente asciutti. 




Metodo 

Preriscaldare il forno a 190 gradi ventilato (200 gradi, statico). 
Mettere le patate in una grande teglia da forno (circa 30 cm di lunghezza) in modo che possano stare tutte in uno strato unico. Aggiungere le cipolle,gli spicchi d’aglio e il timo. Grattugiare finemente la buccia di un limone e, con il succo della metà del limone, irrorare il tutto. Tagliare l’altra metà del limone in spicchi sottili (togliendone i semi).
Aggiungere 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, salare e pepare, poi, aggiunte le fette del limone, mescolare bene con le mani. 
Mettere le cosce di pollo con il lato della pelle verso l’alto e spennellare con il restante olio di oliva. Salare e pepare nuovamente. Far attenzione a che le fette di limone non siano troppo esposte, altrimenti bruceranno in fretta. Esse dovranno essere nascoste sotto il pollo. 
Infornare per 30 minuti. A questo punto, recuperare alcune fettine di limone, porle sulle cosce di pollo, così che possano dorare nel tempo di cottura rimasto. 
Aggiungere i capperi e rimettere in forno per altri 10 minuti. 
Servire ben caldo. 

Note 

Facile da realizzare, tutto esposto in modo molto chiaro, precise le informazioni sui tempi di cottura, questo pollo va benissimo per fare un figurone, anche se non si è un esperto dell’arte culinaria. 
I limoni esaltano con delicatezza il pollo e i capperi gli danno un tocco lievemente aromatico e pungente, che è benvenuto. Il timo poi è veramente speciale e credo che sia il protagonista della ricetta. 
Per questa ricetta è veramente necessario che le cosce di pollo siano di ottima qualità, pena la perdita di qualsiasi gusto della carne. 
Il tempo di cottura, comunque, dipende dal tipo di patate scelte. Ai 40 minuti, il pollo era perfettamente cotto e croccante, con la pelle abbrustolita al punto giusto, ma le patate hanno avuto bisogno di altri 10 minuti, anche se i commensali, affamati, le avrebbero anche divorate senza aspettare. Ovviamente il piatto non è completo senza le patate. Perciò, se doveste averne bisogno, rimettete le patate in forno (e il pollo in caldo) e fatele cuocere ancora per il tempo che sarà necessario. 
Questa ricetta la rifarò molte altre volte. Gli ingredienti sono semplicissimi da trovare in qualsiasi latitudine. 

PROMOSSA 
con diritto a replica 

Biagio D'Angelo - Glogg the Blog

6 commenti:

  1. Sono già a quota tre ricette di pollo provate dal libro: questa è la prossima!
    Grazie Biagio :)

    RispondiElimina
  2. grazie, Stefi!!!!
    buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  3. Questo pollo mi attira molto!
    Sono sapori molto mediterranei... Per una volta!
    Registrato tra le ricette da fare! 😋
    La tua presentazione poi, fa venire letteralmente fame! 😄

    RispondiElimina
  4. Anche questa ricetta di pollo è da provare... sento già già il profumo 😋
    Grazie, Biagio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contento che ti sia piaciuta!!!! ciao, un bacione!

      Elimina