lunedì 20 marzo 2017

GRILLED SZECHUAN-STYLE CHICKEN SKEWERS



L'autore del libro del mese, Glynn  Purnell, ama proporre ricette che strizzano l'occhio all'Oriente, io pure, e parecchio! La scelta delle ricetta  è stata perciò semplice. Trovo che la ricetta di oggi, sia un'ottima idea per una cena durante la settimana, quando il tempo non è molto , ma non si vuole rinunciare ad un pasto gustoso e completo.
L'unica difficoltà, potrebbe essere nella reperibilità di alcuni ingredienti: Mirin e Szechuan bean sauce. Io li ho cercati nel negozio che vende cibo etnico di riferimento per la zona in cui vivo, ma ho trovato solo la bean sauce. Il Mirin l'ho comprato su Amazon.... il giorno dopo era già a casa mia :)
Questa marinata è stata un deliziosa scoperta, che credo proverò anche con altri tipi di carne, come il maiale, ad esempio. Ecco la ricetta

Grilled Szechuan-Style Chicken Skewers
dal Rib Ticklers & Choux-ins, Glynn Purnell



Ingredienti per 6 persone


1 cucchiaio di Mirin*
1 cucchiaio di zucchero semolato
75 ml di salsa di soia chiara
150 g di Szechuan bean sauce**
1 cucchiaio di Fish sauce
1 peperoncino rosso grande, tagliato a dadini (semi e filamenti eliminati, per me)
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
2 spicchi d'aglio, schiacciati
8 cosce di pollo, senza pelle, disossate, e tagliate in dadi di 2,5 cm
8 cipollotti grandi
2 cucchiai di olio di sesamo puro
2 cucchiaini di semi di sesamo tostati

per servire
riso Jamsine al vapore o noodles all'uovo
spicchi di limone

* Il Mirin è una sorta di sake dolce giapponese, molot utilizzato nella cucina nipponica e ingrediente importante di molte marinate e della salsa teryaki.
** Szechuan bean sauce è una salsa tipica della cucina cinese a base di fagioli di soia fermentati.

Per preparare la marinata, mettere il mirin, lo zucchero, la salsa di soia, la bean sauce, la fish sauce, il peperoncino, lo zenzero e l'aglio in una padella su fuoco basso, finché lo zucchero si sarà sciolto, poi lasciar raffreddare.
Marinare il pollo con la salsa preparata per due ore, coperto e in frigorifero.


Scolare  il pollo dalla marinata, tagliare il cipollotto in pezzi di dimensioni simili a quelle della carne.
Infilare, alternandoli, i pezzi di pollo e cipollotto su uno spiedino di legno (che andrà prima immerso in acqua fredda per almeno 30 minuti, per evitare che si bruci in cottura). Continuare fino ad ottenere 6 spiedini. 
Cuocere su un barbecue ben caldo o su una piastra, o sotto il grill del forno, per circa 8 minuti, girando spesso, finché il pollo sarà ben cotto.
Spennellare gli spiedini con l'olio di sesamo, e spolverizzare con i semi di sesamo. Servire con il riso  al vapore o i noodles e gli spicchi di limone da spruzzare sopra la carne.

Note personali

- ricetta di semplice esecuzione, dal gusto deciso ma delizioso e perfettamente bilanciato. Per ottenere questo equilibrio, non omettete la spennellatura finale con l'olio di sesamo (che è dolce) e la spruzzata di succo di limone.
- se non amate il gusto piccante dosate il peperoncino e sceglietene uno poco piccante.
- per facilitarmi la vita, visto il poco tempo a disposizione, ho utilizzato delle sovracosce già spellate. 
- mia figlia di due anni, vedendo l'espressione di piacere di mamma e papà , ha voluto assaggiare il pollo: ha chiesto anche il bis :)

 La ricetta è decisamente :

PROMOSSA



14 commenti:

  1. Anche ieri sera mi sono fatta un simil pollo orientale usando una marinata simile anche se più semplice. Copio come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefi, copia pure :) Poi mi dirai quale delle due marinate ti è piaciuta di più...

      Elimina
  2. Appena riesco a trovare la Szechuan bean sauce li provo anch'io, sono molto invitanti :D

    RispondiElimina
  3. Questi spiedini di pollo sono proprio golosi, per il momento copio e incollo la ricetta e appena avrò reperito il Merin e la Szechuan bean sauce la proverò e sono sicura che mi farà leccare le dita...
    Grazie Ale, ottima scelta 💖 il pollo è sempre di mio gradimento 🍗🍗🍗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche in casa mia il pollo va alla grande! E poi, cucinato così, è un'alternativa originale e davvero gustosa.
      P.S. grazie per il cuoricino :)

      Elimina
  4. mi immagino la fatica per trovare i prodotti. Qui, che ci vivo in mezzo, mi ci vorrebbe come minimo mezza giornata. Quindi, un plauso triplo, ale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io sono uscita convinta di trovare tutto subito, perché il Mirin l'avevo già visto in quel negozio, ovviamente quando non mi serviva :)))

      Elimina
  5. Incredibilmente ho tutto, tranne il pollo :D
    Il mirin è di casa, la salsa szechuan l'ho presa per caso una decina di giorni fa...ora so anche come utilizzarla, a parte coi noodle. Ricetta interessantissima :)

    RispondiElimina
  6. Una ricetta assolutamente nelle mie corde, con ingredienti che adoro. Corro a procurarmi la bean sauce, che il mirin e l'olio di sesamo li ho già!

    RispondiElimina
  7. Non so perché ma non mi viene mai in mente di preparare la carne in spiedino. Cioè, vado matta per lo spiedo tradizionale, ma gli spiedini mi restano un po'...non trovo la parola giusta, se non "indifferenti". Forse perché li ho sempre visti fatti in maniera molto basica. Cosa che non accade in questa ricetta, che invece mi sembra complessa e piena di sapori incredibili.
    Davvero molto molto interessante.
    Grazie Alessandra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me non viene mai in mente di preparare gli spiedini di carne, nonostante abbia spiedini di varie misure, ma questa è una mania che accomuna i "malati" di cucina... Ma la foto e gli ingredienti della ricetta, mi hanno invogliato a provarla :)
      Un abbraccio

      Elimina