martedì 21 marzo 2017

CHILLI PEANUT NOODLES







Avevo già realizzato i noodles con zenzero e peperoncino da Simply Nigella, lista ingredienti più lunga ma anche lei usava le arachidi. L'idea di fare un  confronto tra le 2 ricette, una più laboriosa e l'altra semplice e con pochi ingredienti, l'ho trovata intrigante. 
Mi sembrava impossibile ottenere un ottimo risultato con una ricetta decisamente meno impegnativa.


Ingredienti per 2 persone:


150 gr di noodles all'uovo secchi
2 cucchiai da 15 ml di olio di sesamo
1 cucchiaio da 15 ml di olio di semi di arachide
1 cucchiaio da 15 ml di peperoncino rosso tritato
2 cucchiai da 15 ml di arachidi ( non salate ) tritate
1 cucchiaio da 15 ml di salsa di soia light ( ho usato salsa di soia a basso contenuto di sale )
sale marino e zenzero in polvere
1 cucchiaio da 15 ml di erba cipollina tritata


Cuocere i noodles in acqua bollente per 2 minuti e scolare.
In una padella capiente scaldare l'olio di sesamo e di semi di arachide, aggiungere il peperoncino e le arachidi e fare tostare dolcemente per un paio di minuti.
Unire i noodles ben scolati e la salsa di soia.
Regolare eventualmente di sale e a piacere aggiungere lo zenzero in polvere. Distrtibuire l'erba cipollina e servire immediatamente.





NOTE


- Per quanto riguarda il tempo di cottura dei noodles ho rispettato quello riportato sulla mia confezione.

- La quantità di olio sembra esagerata....non è così, ho resistito e non l'ho dimezzata, era perfetta.

- L'erba cipollina l'ho semplicemente tagliata con le forbici da cucina.

- Assaggiare prima di aggiungere il sale, potrebbe non essercene bisogno per la presenza della salsa di soia, dipende dai gusti.

- I noodles possono esser serviti così come sono, o con carne o pesce. Io li ho serviti con gamberoni passati nell'albume, poi nel panko ( pangrattato giapponese ) e infine fritti.

I noodles sono piaciuti moltissimo, mi duole ammetterlo, più di quelli di Nigella ( che adoro ), e si preparano in un lampo. La ricetta è indubbiamente

PROMOSSA



20 commenti:

  1. Se lo dici tu, mi fido. Certo questa cosa che sono meglio di quelli di Nigella mi colpisce al cuore :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli di Nigella per me erano il top...fino a quando non ho provato questi...e nemmeno io ci potevo credere.... poi mi dirai. :D

      Elimina
  2. Fantastici!! Pronti con quelli che c'è in casa e velocissimi;)
    Me li tengo per il primo pranzo dell'ultimo minuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si preparano in un attimo ;) vedrai che piaceranno a tutti

      Elimina
  3. Questi noodles li avevo adocchiati anch'io, e li farò presto, copiandoti il delizioso abbinamento :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale :D io avevo adocchiato i tuoi spiedini ma non riesco a trovare un ingrediente...mannaggia ... e grazie per la fiducia ;)

      Elimina
  4. Wow Luciana questa ricetta è sfiziosissima e poi i noodles non li ho mai fatti così, quindi non un motivo in più per provarla, mi compro le arachidi così nei prossimi giorni me la gusterò. Certo che anche quei gamberoni ci stanno da Dio... 😍
    Devo dire che questo libro è una continua sorpresa 😲 e io che mi sarei immaginata una sfilza di ricette di costine di maiale 😄
    grazie per averla scelta 💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Franca, è un piacere leggere i tuoi commenti. I gamberoni ci stanno benissimo, tu non fare come me, ho sbagliato a farne solo un paio a testa ;) un abbraccio

      Elimina
  5. Altra ricetta da provare assolutamente, perfino meno complicata della pur ottima versione nigelliana!
    E la tua bravura emerge prepotentemente anche qui, dalle tue osservazioni e dalla disinvoltura con cui tratti il tema.
    Grazie Lucy! ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mapi *___* grazie mille ...ma allora mi vuoi far sciogliere del tutto... io invece devo provare le tue crespelle....posso dirlo ??? :D

      Elimina
  6. Devo trovare i noodles all'uovo perché qui solo quelli di riso. Ma la ricetta mi ingolosisce assai e non avendo provato quelli di Nigella, sarò condizionata solo dalla fame!
    Bellissima disanima Luciana. E splendida esecuzione.

    RispondiElimina
  7. Grazie Patrizia *___* io i noodles all'uovo li ho visti al Carrefour nel reparto riservato ai prodotti etnici e in un negozio a Viareggio ( quelli che ho utilizzato arrivano da lì ) :D

    RispondiElimina
  8. i noodles all'uovo sono stati una delle mie prime sorprese: finche' vivevo da voi, li immaginavo prevalentemente di riso e poi di grano duro. In realta', c'e' tutto un mondo intorno e questi noodles freschi hanno un posto importante nella cucina di ogni giorno. L'unico problema e' che non sanno di tagliatelle :) ho infranto i sogni di mio marito, che fantasticava su sughi di funghi e cremosi condimenti al limone. Sono invece una splendida base per preparazioni espresse e veloci, esattamente come questa. Che, al di la' dei risultati finali, e' molto piu' sensata della ricetta di Nigella a cui fai riferimento tu, piu' adatta a noodles in brodo che non a questi, dry. Grandiosa la scelta del contorno (e, lo dico fra parentesi, cosi non arrossisci.. ma quanto sei brava? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra *___* invece sono arrossita eccome :D grazie infinite di tutto. Lo sai che già normalmente fatico a trovare le parole giuste ...se sono emozionata ancora peggio ;)

      Elimina
  9. Ieri ho comprato l'olio di sesamo..stasera li faccio ;-) ed ho comprato pure i gamberi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bene !! Grazie per la fiducia :D

      Elimina
  10. fatta ieri sera, compresi i gamberoni in panko.
    Ottima velocissima.
    Grazie mille :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te :D sono contenta ti siano piaciuti e anche i gamberoni. Non vedo l'ora di rifarli ;)

      Elimina
  11. la foto di apertura di questo post è davvero invitante, quei gamberoni me li sogno la notte... e anche i noodles, che hanno pure il vantaggio della rapidità. vorrei provare tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia *___* che piacere ...grazie ...io poi con le foto non vado tanto d'accordo e per trovarne una decente ci metto sette vite ( e 20 scatti ). Un abbraccio :D

      Elimina