mercoledì 26 giugno 2013

SPECULOOS SUL GELATO O IL PIACEVOLE GIOCO DELLE CONSISTENZE

Sono una grande mangiatrice di gelato, ovviamente in estate. 
Chi mangia il gelato anche d'inverno, a meno che non si trovi in località generose di caldo, come quella che ospita la nostra Stefania Araba Felice, mi crea degli sconturbi nonché immediati brividi lungo la schiena. 
Quindi posso dire con orgoglio che questo è il mio periodo e che al gelato non riesco a dire mai di no, eventualmente bisso nell'arco della giornata e spesso sostituisco il pranzo con il mio gelato preferito. 
Mi piacciono i gelati che riservano sorprese come piccoli pezzetti di frutta, di cioccolata, di meringa o biscotto. Insomma preferisco un gelato movimentato ad una cucchiaiata vellutata senza novità. 
L'idea di preparare un biscotto appositamente per il mio gelato mi ha molto divertito. 
The perfect scoop, il nostro libro del mese, non è in questo senso un libro monotono. 
Oltre ad una impressionante quantità di variazioni sul tema gelato, l'autore si è soffermato su quanto può rendere un gelato se possibile ancora più goloso. Quindi via libera a topping, salse, biscotti, cialdine.
A me ha fatto venire l'acquolina l'idea di preparare un biscotto Speculoos da poter sbriciolare ed aggiungere come completamento ad un gelato alla vaniglia variegato al cioccolato belga (che ovviamente non ho preparato io), ma assaggiando il risultato finale, ho immaginato questo biscotto morbido e croccante su un gelato alla liquirizia o alla mela e credo che questi due gusti potrebbero trasformarsi con l'aiuto dello Speculoos, in un' esplosione di piacere.
Questa ricetta è ispirata al sapore degli originali Speculoos belgi. 
La consistenza è perfetta in quanto il bordo resta croccante e la parte centrale morbida e leggermente gommosa, consistenza che gli viene conferita dalla melassa.
Non cuocetelo eccessivamente, non deve essere duro. Io non l'ho mischiato nel gelato ma l'ho servito sul top ma consiglio di lasciare a disposizione una ciotolina con pezzettini di biscotto perché unito al gelato è veramente irresistibile. 

Ingredienti per 1 biscotto grande per 4/6 persone. 
30g di burro salato
45 g di brown sugar
un cucchiaio di melassa
un tuorlo
70g di farina
un quarto di cucchiaino di bicarbonato
2 cucchiaini di cannellla
un cucchiaino di zenzero in polvere
un cucchiaino di allspice

Lasciate il burro a temperatura ambiente e sbattetelo con lo zucchero, quindi unire la melassa.
e il tuorlo.
A parte mischiare farina, bicarbonato e le spezie.
Unire questo composto al burro mischiando finchè è liscio.
Ora usando le mani premere leggermente il composto su una placca da forno coperta con carta forno fino a formare un cerchio da 12 cm di diametro.
Cuocere in forno preriscaldato a 175 per circa 18 minuti quindi togliere dal forno e non toccare finchè è freddo.
Una volta freddo romperlo a pezzi e servirlo mischiandolo con il gelato prima di servirlo.
Questa versione si scioglie in bocca, ma se se ne preferisce una più croccante rompere il biscotto cotto a pezzi e rimettere i pezzi a tostare in forno a 165 per 5-10 minuti.
In questo modo risulteranno più croccanti.


Veloce, facile, corretta nella spiegazione. Ed un'idea assolutamente carina per servire il vostro gelato a sorpresa. Non posso far altro che dire:


PROMOSSO 

36 commenti:

  1. Ho qualche problema a reperire la melassa ma appena risolvo lo provo, è un biscottone appetitoso ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che dovresti riuscire a trovarla nei negozi di etnico ma anche nei nei negozi di bio tipo Naturasì. Una volta che la compri, ha una durata lunghissima, ci puoi fare molti dolci americani ed il famigerato brown sugar. Quindi vale la pena averla in dispensa! Un bacione

      Elimina
  2. A me il gelato piace di più se c'è qualcosa di croccante sotto i denti, questo biscotto è ideale e , visto che sto sperimentando gelati a gogo ( colpa anche vostra!!) ora DEVO provarlo con quello alla liquirizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con quello alla liquirizia secondo me ci sta da Dio! Mi è venuto in mente immediatamente al primo assaggio, perché la quantità delle spezie presenti nel biscotto si sposano bene con qualcosa che abbia un retrogusto metallico e fresco. Io invece i gelati non li sto facendo perché senza gelatiera è troppo lungo....mi sa che è uno dei prossimi acquisti.
      Un fortissimo abbraccio cara Lori!

      Elimina
  3. anche io adoro il gelato "movimentato" e mi piace molto trovare le sorprese croccantose...peccato che non riesco a reperire la melassa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Vedi sopra la risposta che ho dato a Sonia. Baci

      Elimina
  4. ma come!!!! io volevo la ricetta del gelato :P
    anche io adoro le "sorprese" dentro a queste creme irresistibili!
    che posterete per caso anche la ricetta di una cialda croccante??
    ne sarei super felice!
    baci Frankie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erano una delle cose che avevo in programma io. Coppette croccanti al limone e semi di papavero. Le ho provate a casa ma non mi sono venute! Devo dire "un disastro". Ma credo che la colpa sia stata fondamentalmente mia, perché ho voluto provare senza aspettare i tempi richiesti. Le rifarò prossimamente e forse magari le pubblico con il redone! Ciao carissima.

      Elimina
  5. Anche a me il gelato in inverno crea degli sconturbi :D e anche a me piace trovare all'interno qualcosa che apporti un po' di movimento, hai definito bene la sensazione, gelati che riservano sorprese.
    E quindi me la segno questa ricetta, anche da fare per arricchire e rendere speciale un gelato comprato e poi mi viene in mente che partendo dalla base, che sicuramente è perfetta come consistenza, poi si può giocare sulle spezie a seconda del gelato con cui si vuole abbinare il biscotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risposta esatta Mari! Vedi che l'amore è reciproco? Un bacione forte.

      Elimina
  6. Beh, di gelato potrei morirne e questa versione di biscotto speziato 'natalizio' su un dolce estivo, mi incuriosisce parecchio...
    PS: sono in movimento come un gelato e in fermento peggio della birra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che il fermento si è un po' calmato oggi, no? Ma mi piaci così! Un bacione

      Elimina
  7. Io invece in inverno non mi sconturbo affatto all'idea del gelato, anche se devo ammettere che mi viene meno voglia di andarmelo a cercare e, avendo il congelatore perennemente pieno, fatico a trovare posto per la ciotola della gelatiera.
    questo speculoos però lo devo preparare, spezzettare e servire in uno dei magnifici gelati di Lebovitz (ne ho in congelatore uno al fiordilatte): mi immagino già l'esplosione di sapore!!!!

    Grazie per la dritta sulla morbidezza centrale del biscotto e sul trucco di spezzettarlo e tostarlo se lo si vuole più croccante: col gelato per me la seconda alternativa è la migliore, ma per testarlo sul campo devo prepararlo e tostarne solo metà. ^_^

    Un bacione Pat!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando hai provato voglio sapere cosa ne pensi. Si fa velocissimamente perché non deve neanche passare in frigorifero! Le tue opinioni sono importanti. Un besito!

      Elimina
  8. Una goduria..ho sempre voluto prepararli ma poi chissà perchè non l'ho mai fatto..sul quel gelato mi fanno una gola :-P
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora che aspetti? Per di più è di un facile! Ciao zia Consu!

      Elimina
  9. Ho segnato la ricetta del super biscotto per gelato!
    Mhhh mi hai ingolosito.. anche io adoro un gelato dalla cucchiaiata variegata nella consistenza.
    Un bacio

    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che con la tua affermazione di super biscotto, mi è venuta un idea malsana? E se con la stessa quantità ne facessi due piccoli e ci schiaffassi in mezzo un bel po' di gelato per farci un sandwich speculoos....mumble mumble...

      Elimina
    2. Giuro che ho avuto la stessa malsana idea leggendo il commento di Laura. Devo dire che ispirano non poco ;-)

      Elimina
  10. Doppia dose per meeee!
    Ovvero due mega biscottoni sovrapposti farciti con una quantità indecifradile di gelato alla crema.
    SBAV! SBAV! SBAV!
    Chiara di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo Marco...era proprio quello che pensavo poco fa! Biscotto gelato alle Speculoos. Sei diabolico!
      Un bacione

      Elimina
  11. l'idea di preparare UN mega-biscotto mi piace da morire! poca fatica per tanta resa ^__^

    e che bella quella ciotolina a pois ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace? Me l'ha regalata una casa amica...ma lei non se lo immaginava che sarebbe finita in foto! ;)

      Elimina
  12. Melassa, melassa dove ti trovo?con che cosa ti sostuisco?
    Mi incuriosisce l'abbinamento di questo biscotto che - secono me - sa di Natale, con il gelato... Estate e inverno in un solo cucchiaino!
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Claudette, ho già detto sopra che puoi provare nei negozi di etnico oppure tipo Naturasì. Altrimenti potresti provare con muscovado e miele ma non ho idea se il risultato è lo stesso. Esatto...l'impressione è proprio quella...estate fusa con l'inverno croccante di un biscotto!

      Elimina
  13. Vado matta per gli speculoos, al punto da averli fatti per ben tre volte in casa quest'inverno, infornate che si sommano alle confezioni biologiche acquistate durante l'anno :P!
    E la proposta del burro salato mi attira tantissimo, in quella francese che ho seguito c'è il burro non salato; quindi, appena trovo la miscela di spezie per speculoos, provo anche la versione di Lebovitz ^_^!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IL burro salato è un must in queste preparazioni. In tutti i biscotti nordici in genere viene utilizzato solo burro salato. Spezie per speculoos?....devo informarmi assolutamente ;)

      Elimina
  14. vedo il tuo mega biscotto, bellissimo...e sono un pò invidiosa! ultimamente questo genere di biscotti mi ha dato qualche problema.... ;-) complimenti! gusti favolosi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo dire a nessuno, ma le coppette croccanti di Leibovitz a me non sono venute, così ho fatto il biscottone! Quindi siamo pari! Un bacione carissima

      Elimina
  15. per me il gelato è perfetto anche in inverno! certo, lo mangio di più in estate, buoni i biscotti sul gelato, io uso gli amaretti, più veloce :-)

    RispondiElimina
  16. Buoni gli amarettiiiiiii....ciao cara!

    RispondiElimina
  17. ottimo, mi sono aggiunta ai lettori così non vi perdo

    RispondiElimina