venerdì 18 gennaio 2019

SPINACH AND GORGONZOLA STUFFED JACKET POTATOES


Tra i miei cibi preferiti rientrano sicuramente le patate, anche semplicemente lessate e condite con un filo d'olio extravergine d'oliva, sale e prezzemolo tritato. Mio papà cuoce spesso le patate (che coltiva in montagna) intere con la buccia, dentro un tegame apposito, di coccio, che mette dentro la stufa a legna. Dopo averle divise a metà metto un po' di burro (o panna acida) e sale: sono meravigliose!!! Quando sono andata in montagna durante le vacanze di Natale, gli ho preparato questa ricetta, sicura che l'avrei fatto felice...

La ricetta è naturalmente gluten free ed è adatta ai vegetariani ;)

SPINACH AND GORGONZOLA JACKET POTATOES
da "Simple" di Yotam Ottolenghi 
Ingredienti per 2 persone  (come portata principale) o per 4 (come contorno)

2 patate grandi, adatte alla cottura in forno (700g)
25g di burro
3 cucchiai di doppia panna (per me panna fresca normale)
60g di Gorgonzola (piccante)
200g di spinacini
20 g di gherigli di noci, leggermente tostati, divisi a metà e tagliati in pezzi di circa 1 cm (facoltativo)
sale e pepe nero

Preriscaldare il forno a 220°C, ventilato.

Bucherellare le patate con i rebbi di una forchetta più volte, poi metterle su una teglia da forno, rivestita con carta forno. Cuocere per un'ora, o fino a quando polpa non sarà ben morbida.
Sfornare e tagliare a metà nel senso della lunghezza. Svuotare le patate con l'aiuto di un cucchiaio e mettere la polpa in una ciotola media, tenendo da parte la buccia sulla teglia. Schiacciare grossolanamente la polpa con 20g di burro, la panna, il Gorgonzola, mezzo cucchiaino di sale e una generosa macinata di pepe. Tenere da parte.

Strofinare, con i rimanenti 5g di burro, le cavità delle patate. cospargere con un generoso pizzico di sale e mettere di nuovo in forno per 8 minuti, per rendere la buccia croccante. Sfornare e tenere da parte.

Cuocere gli spinacini in una casseruola media, su fuoco alto, riempita per metà con acqua salata. Al bollore, scottare gli spinacini per 10-15 secondi, solo per ammorbidirli. Scolarli ed eliminare più acqua possibile, poi aggiungerli al mix con la polpa di patate, mescolando.Versare nei gusci di patate, aiutandovi con un cucchiaio e creando una montagnetta. Infornare e cuocere per 15 minuti, fino a quando la superficie non sarà croccante e dorata. Sfornare, cospargere con le noci, se le usate, e servire.

Ottolenghi scrive che, invece del Gorgonzola, si possono usare anche altri formaggi, in base al gusto personale. Avevo già provato in precedenza l'abbinamento tra spinaci e Gorgonzola: si sposano meravigliosamente!!!

NOTE PERSONALI

 - la ricetta è veramente "Simple"e veloce da preparare, se si esclude il tempo di cottura delle patate, che devono essere di ottima qualità. Le mie erano patate di montagne belle sode, e le avrei potute cuocere qualche minuto in più...

- il Gorgonzola da usare in questa ricetta non è quello dolce e cremoso, ma il vero Gorgonzola, quello che trovate in commercio con la dicitura "piccante" o "naturale"

- la ricetta prevede la doppia panna (con percentuale di grassi a partire dal 42-45%), se non la trovate, potete sostituirla tranquillamente con la panna fresca normale

- io mi sono mangiata anche la buccia croccante delle patate, mi piace tantissimo :)

Queste patate farcite torneranno sicuramente sulla mia tavola, sono deliziose ed equilibrate nel gusto. La nota croccante delle noci (che è opzionale, ma che vi consiglio di non tralasciare) è il tocco finale che rende questo piatto una vera gioia per il palato :)

La ricetta è:


PROMOSSA!!!

10 commenti:

  1. Anche io mangio la buccia delle patate :D detto questo è veramente invitante e sicuramente "simple" :) grazie Ale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefi, potremmo fondare “Il club delle mangiatrici di buccia di patate”😁

      Elimina
  2. Doppio UAU perché questa ricetta è davvero invitante, gluten free e nutriente come i piatti che piacciono a me. Ora dovrò acquistare il libro, lo so.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonia, allora non puoi non provare questa ricetta 😉

      Elimina
  3. a casa mia il gorgonzola è una parola proibita... quindi purtroppo, questa ricetta non fará parte dei miei menu....
    ma tu, proprio brava, Ale only Kitchen!!!!
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Biagio, ma il Gorgonzola è una parola proibita a casa tua perché non ti piace o perché non puoi mangiarlo? Io lo amo 😋😋😋

      Elimina
  4. Queste jacket patatoes sono assolutamente invitanti e la buccia da anni in casa mia è un must, le patate al forno senza buccia non si mangiano più.
    Sono incerta sull'aggiunta della noce, che mi piace anche con il gorgonzola, ma è mangiarla con la patata che forse non so quanto la gradirei... in ogni caso splendida scelta Ale e poi le jacket potatoes sono sempre un'ottima idea 😍😋👏💖

    RispondiElimina
  5. Franca, metti le noci solo su una parte di patata, e scoprirai se l’abbinamento ti piace ;) Io gradisco molto l’accoppiata, che ho assaggiato in Grecia, dove preparano delle deliziose polpette proprio a base di noci e patate.
    Comunque, l’aggiunta di noci è facoltativa...

    RispondiElimina
  6. Questa ricetta mi ha intrigato fin dall'inizio. E' già in lista tra le mie preferite e la tua realizzazione è davvero perfetta. Gram!

    RispondiElimina