domenica 14 maggio 2017

SAVOURY PANCAKES WITH SAUSAGE


Riceviamo e come sempre volentieri pubblichiamo un nuovo contributo per il Redone del mese da parte della nostra lettrice Veronica R.

 Ho comprato Chicken & Egg prima ancora che finisse il mese di "prova" perché già dalle prime ricette mi sono innamorata di questo libro, ci sono tantissime ricette interessanti ma la foto di questi pancakes mi ha attratta subito, non è il mio primo esperimento con i pancakes salati ma non ho mai trovato una ricetta soddisfacente. Vediamo se gli Hairy Bikers mi stupiranno.

Savoury pancakes with sausage
Ingredienti per 8 pancakes

500 gr di salsiccia (privata del budello)
450 gr di farina autolievitante
1 cucchiaino di lievito istantaneo (io ho usato quello per torte salate)
un pizzico di sale
3 uova grandi separate
600 ml di latticello
50 gr di burro fuso, più quello per ungere la padella
Sciroppo d'acero per servire

 Mettere la salsiccia (io ho tolto il budello anche se non viene indicato) in una padella e sgranarla con un cucchiaio di legno, friggerla mescolando spesso fino a che non è brunita e ben cotta.
Eliminare il grasso in eccesso e mettere da parte, io l'ho messa in un piatto con una foglio di carta assorbente.
In una ciotola capiente versare la farina, il lievito e il sale. Mescolare brevemente e rimuovere gli eventuali grumi, quindi disporre la farina a fontana e fare un buco al centro. Mescolare i tuorli con il latticello e aggiungere il burro fuso. In una ciotola a parte montare a neve gli albumi.
Mettere il composto di latticello negli ingredienti secchi e mescolare bene. Unire quindi un cucchiaio di albume montato per ammorbidire l'impasto e successivamente il resto dell'albume avendo cura di non smontare il composto.
Scaldare una padella da 20 cm di diametro su fuoco medio e sciogliere un po' di burro sulla base. Mettere un mestolo e mezzo di impasto nella padella e spandere con il mestolo per coprire tutta la superficie della padella. Spargere due cucchiai di salsiccia sul pancake. Il pancake lieviterà attorno alla salsiccia mentre si cuoce.
Quando il pancake si è scurito nella parte inferiore girare velocemente e fare cuocere per un altro minuto, mantenere al caldo e continuare fino ad esaurimento dell'impasto.
Servire con abbondante sciroppo d'acero.

NOTE

- Il pancake è pronto per essere girato quando compaiono delle bolle sulla superficie, consiglio inoltre di ungere la padella fra la cottura di un pancakes e l'altro.

- Per la mia padella da 20 cm un mestolo e mezzo di impasto era eccessivo, dal secondo pancake ho usato un mestolo solo

- La farina autolievitante e gli albumi montati a neve rendono questi pancakes leggeri e soffici, userò gli stessi ingredienti, aggiungendo lo zucchero, per i pancakes dolci

- Gli autori consigliano di provare questi pancakes per un brunch, io li ho serviti per una cena veloce con un'insalata ed erano perfetti

- Non omettete lo sciroppo d'acero!

La ricetta è ben spiegata,  precisa e dettagliata, il risultato sopra le aspettative quindi è assolutamente

PROMOSSA

Veronica R.


10 commenti:

  1. Sarà che vivendo all'estero da tanto certi abbinamenti non sono più una sorpresa, ma i pancakes salati molto simili a questi li ho mangiati spesso nei vari brunch e mi sono piaciuti moltissimo.
    Con gli albumi montati saranno stati sofficissimi e si vede! grazie Veronica :)

    RispondiElimina
  2. Grazie! Infatti sono molto soffici!

    RispondiElimina
  3. Sono sicura che mio marito ci impazzirebbe :D sembrano delle nuvole. Grazie Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, se li farai tuo marito ti ringrazierà sicuramente!

      Elimina
  4. Grazie Veronica, erano già nella lista di ricette da provare, mi ha dato la conferma che ne vale decisamente la pena:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono tantissime ricette che mi ispirano ma la prima non poteva che essere questa, confermo che ne è valsa la pena!

      Elimina
  5. Ma che spettacolo Veronica, e ti sono venuti identici alla foto sul libro!!!
    Da provare senz'altro, gli Hairy Bikers non deludono mai! :-D

    RispondiElimina