giovedì 11 maggio 2017

HONEY BEARS






Mio marito sarebbe capace di mangiare quantità incredibili di orsetti gommosi, ma la maggior parte di quelli che si trovano in commercio, contengono coloranti e conservanti artificiali.. insomma, non sono certo il cibo più sano che ci sia! Non avevo mai pensato di prepararli in casa, ma l'occasione è arrivata sfogliando Citrus, il libro del mese. E poi, anche la piccolina di casa ha gradito la mia scelta.

La ricetta è alla portata di tutti perché è semplice e veloce. L'autrice consiglia di utilizzare la gelatina in fogli piuttosto che quella in polvere (che comunque non è molto diffusa in Italia) perché la prima si scioglie più facilmente e si rassoda più lentamente rispetto alla seconda, dettaglio importante in questa ricetta.

Honey Bears
da Citrus di Catherine Pipps


Ingredienti per 60 pezzi piccolo o 24 grandi

30 g di gelatina in fogli
60 ml di succo di limone, lime, arance amare, yuzu o pompelmo
50 g di miele non denso
la scorza finemente grattugiata di ½ limone o lime (non trattato)
un pizzico ciascuno di zenzero in polvere, cannella e curcuma (facoltativi)

Ammollare la gelatina in abbondante acqua fredda finché non si sarà ammorbidita.
Nel frattempo, mettere il succo di agrume, il miele, la scorza e le spezie, se le usate, in una casseruola. Scaldare su fuoco dolce finché il miele non sarà completamente liquido. Strizzare la gelatina e metterla nella casseruola. Si scioglierà velocemente, ma è meglio mescolare per qualche istante per essere sicuri che non rimangano grumi.
Travasare il liquido in un brocca dotata di beccuccio per versare molto sottile, oppure, meglio ancora, usate un pipetta. Lasciar solidificare. Quando gli orsetti non saranno più appiccicosi, toglierli dagli stampi e conservarli in un contenitore a chiusura ermetica. Dovrebbero risultare elastici e rimbalzare se lasciati cadere su di una superficie.


Varianti
Volendo, si possono utilizzare anche succhi più dolci - lo zucchero lavora meglio del miele - ma bisogna concentrare il sapore. Per preparare gli orsetti con le arance dolci, i mandarini o le clementine, ridurre 100 ml di succo fino a 45 ml. Aggiungere 15 ml di succo di limone e solo 30 g di zucchero. Far sobbollire tutto finché lo zucchero sarà sciolto, poi procedere come sopra.

Note personali

- ho ottenuto molti più pezzi rispetto a quelli indicati nella ricetta, ma i miei miei stampi sono molto piccoli
- se proverete la ricetta vi consiglio di munirvi di pipetta o di essere molto veloci, perché verso la fine del riempimento degli stampi, il liquido tende ad addensarsi molto
- ho provato la ricetta due volte, perché la prima volta li ho regalati quasi tutti. La seconda volta ho usato meno gelatina (8 g in meno) perché non ne avevo più in casa e sono venuti bene comunque...
- vi consiglio di utilizzare un miele delicato o tenderà a coprire il gusto dell'agrume
- ho utilizzato anche le spezie e vi consiglio di farlo, ci stanno benissimo!
- trovo che sia una nota positiva indicare la quantità di gelatina in grammi, anziché in fogli, come spesso capita di trovare nelle ricette
- i vegetariani e/o i vegani potrebbe utilizzare l'agar-agar al posto della gelatina

Trovo che questa ricetta sia un'ottima idea per una festa con i bimbi, li farete felici. Ma farete felici anche gli adulti: garantito!

La ricetta è:

PROMOSSA


15 commenti:

  1. Ale sono bellissimi, perfetti. Grazie :D

    RispondiElimina
  2. Bellissimi come li ho visto sul libro ho pensato dovevo provarli, adesso che l'hai fatto tu non ci sono più scuse so o da fare. Per accontentare gli adulti e farli sentire meno bambini si potrebbe trovare uno stampo diverso 😉
    Grazie 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella confezione di stampi in silicone che ho comprato, ci sono anche altri stampi oltre a quelli degli orsetti: provati anche quelli! Mio marito ha puntato comunque gli orsetti :)))
      Grazie Manu :)

      Elimina
  3. No vabbè sono morta!!! Ci credi che ogni tanto me li compro? Devo trovare lo stampo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo Stefi, con gli orsetti si torna bambini... :)))

      Elimina
  4. Mamma mia Ale, che spettacolo!!!
    Quando ho visto la foto ho pensato di avere sbagliato blog!!! :-D
    Stupendi, per niente difficili, basta solo avere gli stampi.

    GRAZIE PER AVERLI PROVATI PER NOI!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia bimba ha collaborato per fare la foto, poi è stata premiata :)
      Gli stampi li ho comprati a pochi euro su Amazon, il giorno dopo l'ordine erano già a casa mia!

      Elimina
  5. Oh Signur, Signur ma quanto sono carini questi orsetti!!!! 🐻 🐻 🐻 e pure golosissimi... appena mi procurerò degli stampi adatti mi cimenterò nell'impresa... l'unico rischio è trattenermi dal mangiarli tutti... questi son peggio delle 🍒🍒🍒🍒 Ale con questa ricetta ci stai facendo ritornare tutte bimbe 👧👧👧👧 Grazie per sorprendente scelta 😲 💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono deliziosi! Vorrei provarli con tutti gli agrumi che trovo... solo per far felice mio marito, naturalmente... Gli stampi li trovi su Amazon ;)
      Grazie a te :)

      Elimina
  6. Mi sono innamorata! Mia figlia ne mangia a bustate purtroppo, ed io non ho mai immaginato neppure una volta di poterli preparare a casa.
    Ma mi sembra fantastico e sono troppo felice che questa ricetta funzioni alla grande!
    Li farò di sicuro. Sei davvero un mito Ale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty, mi sa che tua figlia è ai livelli di mio marito!!! Sai che anch'io non avevo mai pensato di farli a casa, eppure è così semplice.
      Fammi sapere se tua figlia gradirà...
      Un abbraccio

      Elimina
  7. Sono dovuta venire a leggere, perché non ci credevo.. io amo gli orsetti gommosi, e sono troppo curiosa di scoprire dove scovare lo stampo.
    E poi.. vuoi mettere provare la versione alcolica homemade??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulietta, ti svelo subito dove trovare lo stampi: Amazon ;)

      Elimina
  8. Gummibärchen!!!!! ne vado pazza, come tutti i
    tedeschi temo... Inutile dirti che l'ordine su Amazon è già partito 😜
    Quella manina che mostra orgogliosa gli orsetti è stupenda ❤️

    RispondiElimina