venerdì 2 dicembre 2016

GNOCCHI PICCANTI AL CACAO CON MASCARPONE E PECORINO



Oggi pubblichiamo un'altra ricetta che partecipa al Redone di Novembre, e che ci è pervenuta via email...

Per questo Redone ho scelto Avventure al cioccolato di Paul A. Young, un libro che non può mancare agli amanti del cioccolato, però questa volta ho provato una ricetta salata, gli gnocchi al cacao.

Gnocchi piccanti al cacao con mascarpone e pecorino

Avventure al cioccolato - Paul A. Young

Ingredienti per 4 persone o 2 generose porzioni

60 gr di farina bianca
20 gr di cacao in polvere amaro
peperoncino in polvere a piacere
un pizzico di sale marino
325 gr di patate lessate (di qualità farinosa) 
1 tuorlo
farina per il piano di lavoro
1 cucchiaio di olio evo

Per servire
200 gr di mascarpone
Pepe nero appena macinato
10 gr di foglie di basilico origano
25 gr di pecorino grattugiato (io ho usato pecorino toscano)

In una grande ciotola o con un'impastatrice lavorate insieme la farina, il cacao, il peperoncino in polvere, il sale e le patate schiacciate (Io ho schiacciato le patate sul tagliere e ho aggiunto gli ingredienti secchi). Aggiungete il tuorlo e impastate fino a ottenere un composto liscio, devo confessare di aver omesso il tuorlo, io di solito non lo uso e l'impasto non ne aveva bisogno.
Avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e fatelo riposare in frigorifero per un'ora.
Per dare forma agli gnocchi, suddividere l'impasto in pezzi che allungherete facendoli rotolare sul piano di lavoro infarinato in modo da ottenere cordoncini del diametro di 2 cm circa. Tagliateli a tocchetti di circa 2,5 cm di lunghezza. Potrete lasciare gli gnocchi in questa forma oppure farli rotolare sui rebbi di una forchetta per dar loro una rigatura superficiale. Disponeteli  man mano su un piatto foderato con pellicola.
Portate a ebollizione una grande pentola di acqua salata, tuffatevi gli gnocchi e scolateli quando affioreranno in superficie. 
Scaldate l'olio in una grande padella e fatevi saltare gli gnocchi. Togliete la padella dal fuoco e teneteli al caldo.
Condite il mascarpone con il pepe nero e mescolate bene. Distribuite gli gnocchi in piatti caldi, conditeli con il mascarpone e il pecorino grattugiato e spolverizzate con l'origano.

Note

- Il tuorlo, come dicevo l'ho omesso, le patate del nostro orto sono già farinose e non ne ho avuto bisogno. Le ho lessate perché lo prevedeva la ricetta ma preferisco cuocerle al forno, in 
   questo modo l'impasto richiede  meno farina e il gusto ne guadagna.
- Non ho mai fatto riposare l'impasto degli gnocchi in frigo, non ho notato grosse differenze quindi credo sia un passaggio che si può omettere se si ha fretta
- Consiglio di effettuare la rigatura perché così si crea l'incavo a mio parere indispensabile negli gnocchi.
- Non è la prima volta che faccio gli gnocchi, quindi so già cosa fare, ma per una cuoca alle prime armi qualche indicazione in più non avrebbe guastato
- Purtroppo il nostro origano fresco si è già seccato e non l'ho omesso.
- Il peperoncino è a piacere, io ne ho messo 3/4 di cucchiaino ma la prossima volta ne metterò di più, non erano molto piccanti.
- Ho impiattato come era indicato e come ho visto dalla foto ma poi ho ripassato gli gnocchi in padella con il mascarpone per rendere l'insieme più cremoso

Gli gnocchi sono ottimi, il mascarpone bilancia il leggero retrogusto amaro del cacao per cui anche se con qualche titubanza sulla spiegazione della ricetta e l'uso del tuorlo, la ricetta è 

PROMOSSA

Veronica Rivecca

8 commenti:

  1. Mi ispira da morire mascarpone e cacao...gnocchi al tiramisù :D :D :D scherzo, un piatto da re da tenere presente anche per le prossime Feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avevo pensato, però hai ragione! ;p

      Elimina
  2. Anche questa ricetta è da provare! Condivido la scelta di ripassare gli gnocchi in padella per rendere cremoso l'insieme
    Negli ingredienti del condimento sono indicati 10g di basilico in foglie, ma nel procedimento parli di origano... E' corretto l'origano? ;)
    Grazie

    RispondiElimina
  3. notevole...piatto di sicuro effetto!!!

    RispondiElimina
  4. Come Araba Felice la prima cosa che ho pensato è stata "gnocchi al tiramisù". Praticamente un'altra ricetta da provare!

    RispondiElimina
  5. Io amo alla follia Young, e el sue ricette salate sono quelle che mi piacciono di più.
    Grandissima Veronica!

    RispondiElimina