giovedì 20 giugno 2013

GELATO AL BLUE CHEESE E MIELE

gelato al gorgonzola 2

"Questa curiosa combinazione di sapori vi sorprenderà, come è capitato agli amici ignari che ho invitato ad assaggiarlo.Uno di questi  ne è stato così conquistato, che ha conquistato che ha continuato a mangiarlo finché non ha ripulito completamente il contenitore. Mi piace servirlo con delle pere al forno. Non soltanto hanno un gusto molto buono insieme, ma la combinazione assolve il doppio compito di essere un dessert e un piatto di formaggio. 
Alcuni utili suggerimenti:
potete sostituire il Roquefort con il vostro formaggio blu preferito con eccellenti risultati (infatti io ho usato il gorgonzola). 
Inoltre se il vostro miele fosse molto forte usate una quantità leggermente ridotta rispetto a quella indicata .
Ultima nota state attenti quando preparate la crema, perchè non avendo lo zucchero, cuoce molto in fretta"

Gelato al Gorgonzola e Miele

gelato miele gorgonzola

Ingredienti per 750 ml di gelato
90-125 ml di miele saporito(per me 90 ml di acacia)
115 gr di gorgonzola
250 ml di latte intero 
4 rossi d'uovo grandi 
250 ml panna fresca 

gelato al gorgonzola e miele

Scaldate il miele in un padellino e tenetelo da parte (se lo preparate in questa stagione questo passaggio è superfluo perchè la  temperatura esterna rende il miele già abbastanza fluido).
Spezzettate il formaggio in una grande ciotola. In un'altra ciotola mettete i rossi d'uovo. Scaldate il latte in un. pentolino e appena caldo versatelo a piccole dosi sopra le uova mescolando continuamente, poi rimettete il tutto nel pentolino e riportatelo sul fuoco. Fatelo cuocere a fuoco medio mescolando continuamente, facendo attenzione a toccare il fondo della pentola, finché la crema non si sarà addensata e velerà il cucchiaio (non deve bollire).
Versate la crema preparata sopra il formaggio e mescolate per farlo sciogliere (se anche ne rimane qualche pezzetto a me non dispiace).
Unite la panna fresca e il miele e, mescolando, fate raffreddare il tutto su una ciotola con il ghiaccio.
Appena svanito il calore, mettete il composto nel frigo per una mezz'ora e, quando completamente freddo, mettetelo nella vostra macchina per il gelato, seguendo le istruzioni riportate.
Per ciò che mi riguarda il nostro David è:

PROMOSSO!!

Se siete amanti del gorgonzola questo gelato è fantastico!!!! Servitelo con del miele e delle noci spezzettate e sentirete che meraviglia di sapori. 
Originale, inaspettato e godurioso: più di così!
Buona giornata
Dani

19 commenti:

  1. Questo è un altro di quei gelati che avrei fatto per lo Starbooks, se non mi avessi preceduta tu!!! :-9 E ovviamente lo preparerò per me, perché mipiace troppo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Mapi!!!! appena l'ho visto ho "dovuto" rubarlo per il marito goloso!!!!
      Ed è una super fi....meraviglia!
      Bacini

      Elimina
  2. Adoro questi abbinamenti e li trovo intriganti per un gelato! Presentazione perfetta ....vagamente downton style ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Roby ero felicissima di poter utilizzare finalmente il porziona gelato a cilindro (chissà come si chiama realmente:)) che mi ha regalato la mia amica Maribel! E' una chiccheria di coso! e il resto si, è vero , è un po' British!!! :-)

      Elimina
  3. Il mio augusto consorte ne sarebbe conquistato...ed io non da meno ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio :-)))) ! Un super goloso gorgonzola-addict ! :-)

      Elimina
  4. Ma secondo te senza gelatiera ce la si può fare o viene un troiaio? Perchè il gelato al gorgonzola mi piace un sacco ma è difficile da trovare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che si possa fare agevolmente, anche perchè è già abbastanza consistente la crema con il formaggio fuso, specialmente dopo essere stata in frigo. Magari ce lo lasci un'oretta, per essere sicuro che sia bello freddo e poi via nel congelatore per qualche ora, mescolando precisa ogni 30 minuti più o meno....
      Direi che si può proprio fare.....

      Elimina
  5. Ma è una figata unica! me li vado segnando tutti a poco a poco, prima o poi li farò (una alla volta, magari!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' Stefania, ora o mai più!!! Il pancione autorizza ben qualche concessione extra!!! :-)))

      Elimina
  6. Allora Dani, te lo dico con tutta sincerità: questo è in assoluto il gelato che mi è piaciuto di più (il che è tutto dire) tra tutti quelli finora proposti. Sarà che adoro in tutte le sue varianti l'abbinamento formaggio-miele-noci o anche yogurt-miele-noci (hai presente quello greco? beh...mi ci tufferei), fatto sta che, senza troppi giri di parole, questo gelato è da urlo!

    RispondiElimina
  7. Questo gelato troverá dei fan anche a casa mia, e la presentazione é bellissima!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrà dire che dovrò venire a mangiarlo da te, per valutario !!!!! Baci così ho pure una scusa;-)

      Elimina
  8. Ma questo lo provo, avevo appena letto una versione con un formaggio simile e mi domandavo se potevo provare con il gorgonzola e...qualcuno ha pensato bene di provarlo!!
    Questo devo farlo, sicuramente, ma se continuate così questo mese, prevedo di essere sommersa dai gelati! :)

    RispondiElimina
  9. Non dirmi...io era una vita che non. Ne preparavo!!!ma ora........

    RispondiElimina