giovedì 28 settembre 2017

GAMBAS A LA PLANCHA PER STARBOOK REDONE DI SETTEMBRE




Riceviamo e pubblichiamo la ricetta di Elena che partecipa al Redone tramite email.

 
Con questa ricetta partecipo al redone di settembre.

GAMBAS A LA PLANCHA
DA "TAPAS REVOLUTION"


per 2 persone:
preparazione: 1 minuto
cottura: 4 minuti
Ingredienti:
1 cucchiaio colmo di sale grosso (io sale maldon)
8 gamberi grandi (io mazzancolle)
1 spicchio d'aglio finemente tritato
1 cucchiaino foglie di prezzemolo tritate
2 cucchiai olio di oliva
1 spicchio di limone (facoltativo)
PREPARAZIONE:
La cottura alla plancha richiede una padella o piastra rovente.
Mettere la piastra sul fuoco alto e riscaldarla abbondantemente. Cospargere di sale la superficie e una volta raggiunta la giusta temperatura adagiare i gamberi sul sale.
Mixare nel frattempo olio, prezzemolo e aglio.
Dopo due minuti di cottura, irrorare i gamberi con il composto di olio e aromi e girarli. Vista la temperatura della piastra sicuramente il contatto con l'olio creerà fumo e qualche schizzo di olio. Cuocere per un altro minuto o due (dipende dalla grandezza).
A piacere aggiungere succo di limone prima di metterli nel piatto.
NOTE:
 
La ricetta è di semplicissima esecuzione, in 5 minuti la cena o parte di essa sarà pronta. Probabilmente per ripulire il piano cottura ci vorranno più di 5 minuti ma ogni tanto ne vale veramente la pena!!
A differenza della foto nel libro, l'aglio e il prezzemolo si sono bruciacchiati a contatto con il calore, avendo però cotto i gamberi senza averli sgusciati il sapore di bruciacchiato è estremamente piacevole e non è fastidioso.
Io ho usato una piastra teppanyaki su piano ad induzione ma una qualunque piastra o padella vanno più che bene.
La ricetta è promossa, soprattutto per una cena a due o informale con pochi amici, odio sgusciare i gamberi con coltello e forchetta, spiluccare con le mani da tutta un'altra soddisfazione!!

Elena C.

1 commento:

  1. Grazie Elena, li farò a mio marito ;) che adora i gamberi.

    RispondiElimina